Che cos'è l'inulina?
Multivitaminici, Salute e Benessere

Che cos’è l’inulina?

L’inulina è un tipo di fibra alimentare. La ricerca l’ha collegata a diversi benefici per la salute, come migliorare la salute dell’apparato digerente, aiutare a controllare il diabete e favorire la perdita di peso.

L’inulina è una fibra alimentare che può giovare alla salute dell’intestino. Le piante contengono naturalmente l’inulina e alcuni produttori la aggiungono agli alimenti trasformati.

Gli articoli sulla salute dell’intestino parlano spesso di inulina, ma alcune persone sono preoccupate per i suoi effetti collaterali e per quanto bene possa funzionare.

Questo articolo dà uno sguardo dettagliato sull’inulina e ai suoi effetti sulla salute.

L’inulina è un tipo di fibra solubile che si trova in molte piante.

E’ un prebiotico, il che significa che alimenta i batteri buoni nell’intestino.

I fruttani sono catene di molecole di fruttosio. Le molecole si legano insieme in un modo che l’intestino tenue non può scomporre. Invece, viaggiano nell’intestino inferiore, dove alimentano i batteri intestinali benefici.

I batteri intestinali convertono l’inulina e altri prebiotici in acidi grassi a catena corta, che nutrono le cellule del colon e forniscono vari altri benefici per la salute.

Le piante che contengono inulina esistono da migliaia di anni, e alcuni primi esseri umani consumavano molta più inulina di noi oggi.

I produttori aggiungono l’inulina ai prodotti trasformati per:

  • aumentare il contenuto prebiotico degli alimenti
  • sostituire il grasso negli alimenti
  • sostituire lo zucchero negli alimenti
  • modificare la consistenza degli alimenti
  • migliorare i benefici per la salute degli alimenti grazie ai suoi benefici per la salute dell’intestino

Benefici per la salute dell’inulina

Le persone prendono l’inulina per una varietà di motivi. Può migliorare la salute dell’apparato digerente, alleviare la stitichezza, promuovere la perdita di peso e aiutare a controllare il diabete.

Migliora la salute dell’apparato digerente

Che cos'è l'inulina?
Che cos’è l’inulina?

Il microbiota intestinale è la popolazione di batteri e altri microbi che vivono nell’intestino. Questa comunità è molto complessa e contiene sia batteri buoni che cattivi.

Avere il giusto equilibrio di batteri è essenziale per mantenere l’intestino sano e proteggere il corpo dalle malattie .

L’inulina può aiutare a promuovere questo equilibrio. Infatti, gli studi hanno dimostrato che l’inulina può aiutare a stimolare la crescita dei batteri benefici.

Aumentare la quantità di batteri benefici può aiutare a migliorare la digestione, l’immunità e la salute generale.
Allevia la stitichezza

Per molte persone, l’inulina può anche aiutare ad alleviare i sintomi della stitichezza.

Un’analisi ha scoperto che le persone che assumono inulina hanno sperimentato movimenti intestinali più frequenti e una migliore consistenza delle feci.

In un altro studio di 4 settimane, gli adulti anziani che hanno consumato 15 g di inulina al giorno hanno riportato meno costipazione e una migliore digestione.

L’inulina e la perdita del peso

Diversi studi indicano che l’inulina può anche aiutare a perdere peso. In uno studio sulla perdita di peso, le persone con prediabete hanno assunto inulina o un’altra fibra chiamata cellulosa per 18 settimane. Quelli che hanno preso l’inulina hanno perso significativamente più peso tra 9 e 18 settimane.

Tuttavia, alcuni studi su bambini con sovrappeso o obesità non hanno trovato che l’oligofruttosio o l’inulina riducano l’assunzione di calorie.

Che cos'è l'inulina?
Che cos’è l’inulina?

Aiuta a controllare il diabete

Diversi studi suggeriscono che l’inulina può migliorare il controllo dello zucchero nel sangue nelle persone con diabete e prediabete. Tuttavia, questo può dipendere dal tipo di inulina. Il tipo ad alto rendimento (HP) può essere particolarmente benefico. Per esempio, uno studio ha scoperto che l’inulina HP ha diminuito il grasso nel fegato di persone con prediabete.

Questo è significativo, poiché alcune ricerche dicono che ridurre il grasso nel fegato può aiutare a ridurre la resistenza all’insulina e potenzialmente invertire il diabete di tipo 2.

In un altro studio, le donne con diabete di tipo 2 hanno consumato 10 g di inulina HP al giorno e la loro glicemia a digiuno è diminuita in media dell’8,5%, mentre l’emoglobina A1c – un marker per il controllo a lungo termine della glicemia – è scesa in media del 10,4%.

Tuttavia, anche se l’inulina HP può giovare al diabete e al prediabete, i risultati di studi più vecchi che utilizzano alcuni altri tipi di inulina sono meno coerenti.

Migliore assorbimento dei minerali e salute delle ossa

Gli studi sugli animali hanno scoperto che l’inulina migliora l’assorbimento di calcio e magnesio, con conseguente miglioramento della densità ossea.

Gli studi sull’uomo hanno trovato benefici simili. Secondo una revisione della Food and Drug Administration (FDA), le prove scientifiche supportano l’idea che i fructani di tipo inulina possano beneficiare della densità minerale ossea e del modo in cui il corpo assorbe il calcio.

In quale integratore può essere trovate l’Inulina?

Certamente in Defense Up: DEFENSE UP è un innovativo integratore alimentare a base di Inulina, Selenio e Vitamina B12, sostanze coperte da un brevetto internazionale, Zinco, Vitamina C, Vitamina D, Echinacea, Sambuco, Quercetina e Resveratrolo da Polygonum Cuspidatum.

Che cos'è l'inulina?
Che cos’è l’inulina?

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.