Ritmi frenetici e benessere_ aiutati con i multivitaminici. - DomTerry (2)
Multivitaminici, Salute e Benessere

Ritmi frenetici e benessere: aiutati con i multivitaminici.

Benessere psico-fisico grazie ai multivitaminici contro i nostri ritmi frenetici. Come mai lo stress non va sottovalutato? Che conseguenze può avere sul nostro organismo?

Come alzare le difese immunitarie?

Le nostre difese immunitarie vengono intaccate dai ritmi frenetici che pregiudicano il nostro benessere. Di conseguenza, il modo migliore per alzarle è proprio quello di ridurre lo stress, sia fisico che psicologico.
Non solo, in certi casi ciò non basta, per cui bisogna ricorrere a dei multivitaminici. Nei prossimi paragrafi approfondiremo meglio l’argomento. Tuttavia, preliminarmente, possiamo affermare che il nostro odierno stile di vita sia tutto, fuorché salutare. Ecco perché sono davvero tante le persone affette da stanchezza cronica e caratterizzate da una salute cagionevole. L’unico modo per interrompere questo circolo vizioso è quello di cambiare il nostro stile di vita e, nel caso ce ne fosse bisogno, assumere i giusti multivitaminici in grado di reintegrare alcuni preziosi elementi di cui il nostro organismo ha sempre bisogno.
Fatte queste opportune precisazioni possiamo entrare nel vivo dell’argomento.

Ritmi frenetici e benessere_ aiutati con i multivitaminici. - DomTerry (2)

Multivitaminici, ritmi frenetici e benessere: qual è la correlazione?

La correlazione tra multivitaminici, ritmi frenetici e benessere è la seguente. Lo stress, sia quello fisico che psicologico, spinge il nostro stesso organismo a produrre un ormone chiamato cortisolo.
Quest’ultimo, a seconda della sua concentrazione, può avere effetti più o meno incisivi sulla nostra salute.
Nei casi meno gravi il soggetto che soffre di tale condizione potrà assistere ad un aumento di peso e alla perdita di massa muscolare. Al contrario, nei casi più gravi, l’eccesso di cortisolo può provocare l’assottigliamento della cute, difficoltà a rimarginare le ferite, scombussolamento del ritmo sonno-veglia, così come esporre il soggetto all’ipertensione. Ovviamente, questo stato di malessere non riguarda solo il fisico, ma anche la mente. Infatti, alti livelli di cortisolo causano stanchezza, irritabilità, aggressività e depressione.
Non a caso, molto spesso viene chiamato proprio “ormone dello stress”. Di conseguenza, viene da domandarsi: in che modo è possibile abbassare la sua concentrazione?

Perché bisognerebbe ridurre lo stress?

Bisogna ridurre lo stress proprio perché, così facendo, si abbassano anche i livelli di cortisolo. In altre parole, dovremmo imparare a vivere una vita meno frenetica e più salutare. Probabilmente molti non lo sanno, ma i soggetti più colpiti da questo disturbo sono proprio coloro che hanno un alto tenore di vita.
Manager, amministratori delegati e, più in generale, tutti coloro che occupano posizioni di grande responsabilità, sono le figure professionali che più risentono degli effetti causati dalle alte concentrazioni cortisolo.
Questo perché il loro lavoro li costringe a sopportare continuativamente livelli di stress molto elevati.
Insomma, un vero e proprio paradosso: si lavora tanto e intensamente per alzare la qualità della propria vita, salvo, però, abbassare il livello della propria salute. Il nocciolo della questione non è tanto quello di mollare tutto, quanto capire quali accorgimenti seguire. In alcuni casi, basta davvero poco.

Ritmi frenetici e benessere_ aiutati con i multivitaminici. - DomTerry (2)

Come si riduce lo stress?

Per ridurre il cortisolo bisogna ridurre lo stress. Di conseguenza, per ridurre lo stress dovremmo evitare o comunque limitare qualsiasi attività che lo provochi. In termini più semplici, ciò significa lavorare con ritmi meno frenetici. Insomma, è inutile “ammazzarsi” di lavoro per guadagnare qualcosina in più a fine mese. La salute dovrebbe sempre venire al primo posto. In aggiunta, è possibile ridurre lo stress seguendo uno stile di vita più sano. Ciò significa praticare regolare attività fisica, anche di moderata intensità. Inoltre, anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.
Nella fattispecie, la cosa migliore da fare è proprio quella di ridurre il consumo di grassi e zuccheri, preferendo alimenti salutari come frutta, verdura e ortaggi. Purtroppo, a volte, tutto ciò potrebbe non essere sufficiente. Fortunatamente esistono i multivitamici, i quali, grazie alla loro formulazione, riescono ad abbassare ulteriormente i livelli di cortisolo troppo elevati.

Dove comprare i multivitaminici per il benessere contro i ritmi frenetici?

Conosci già il grande benessere apportato dai multivitaminici contro i ritmi frenetici? Se sì, allora clicca subito qui per ordinarli direttamente sul nostro e-shop. In caso contrario, sappi che alcuni elementi in grado di abbassare notevolmente gli alti livelli di cortisolo causati dallo stress sono proprio la vitamina C, la vitamina D e diverse vitamine del gruppo B. In altre parole, se a causa di diversi fattori non riesci a ridurre lo stress provocato dall’esterno, ecco che puoi ridurre i suoi effetti negativi dall’interno, assumendo proprio gli elementi salutari di cui necessita il nostro corpo.
Se poi, a questi ultimi, riesci anche ad affiancare uno stile di vita sano e una dieta equilibrata, tanto meglio.
In questo caso, i risultati sperati arriveranno in men che non si dica e la qualità della tua vita tornerà ad essere soddisfacente.

Ritmi frenetici e benessere_ aiutati con i multivitaminici. - DomTerry (2)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.